per chi ama cucinare

Burger buns all’olio – doppio hamburger, doppio piacere!

Aprile 19, 2020

Burger buns all’olio – doppio hamburger, doppio piacere!

0 Comments

I burger buns sono i panini soffici per gli hamburger. La ricetta classica, che amano in tanti su questo blog, prevede burro e farina tipo 0. Qui, invece, ti lascio la variante con olio extravergine di oliva e farina tipo 1.

Questa versione con farina poco raffinata non ti farà rimpiangere la classica ricetta dei buns. I panini restano soffici, umidi e delicatamente profumati, anche grazie all’impiego dell’olio.

Oltre gli ingredienti e il procedimento dell’impasto ti lascio anche quelli per una farcitura extragolosa: doppio formaggio e doppio hamburger alternato di manzo e di salsiccia. Insomma, una vera goduria, da accompagnare rigorosamente con birra fresca al punto giusto.

Per ottenere dei panini morbidissimi il trucco è… nella formatura! Per questo ti suggerisco di non perdere il video che trovi più in basso, o direttamente sul mio canale youtube (iscriviti!): in questo modo il risultato non potrà che essere impeccabile.

Burger buns all’olio con doppio hamburger – la ricetta

Ingredienti per 5-6 buns

  • 500 g di farina tipo 1
  • 300 g di latte
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 5 g di sale
  • 25 ml di olio extravergine di oliva

per la finitura

  • 1 tuorlo
  • semi di sesamo
  • olio extravergine di oliva

per il ripieno

Preparazione

  1. Sciogli il lievito nel latte a temperatura ambiente e versa il miscuglio in una ciotola con tutta la farina. Amalgama con la forchetta, poi aggiungi l’olio, mescola ancora e chiudi con il sale. Impasta per qualche minuto su un piano da lavoro, fino a ottenere un composto lucido ed elastico. Forma una palla, riponi in ciotola, copri con pellicola e fai riposare in luogo riparato per circa un’ora o comunque fino al raddoppio.
  2. Riprendi l’impasto, capovolgilo su un piano da lavoro leggermente infarinato e allargalo con i polpastrelli. Avvolgilo su se stesso, come ad ottenere un salamino. Ricava porzioni da 130 g l’una (150 g per panini maxi), pirlale in modo da formare delle sfere, pizzicale sul fondo e sistemale su una leccarda (oppure una teglia) rivestita di carta forno. Spennella la superficie dei panini con poco olio di oliva, copri con pellicola e fai lievitare per circa un’ora o comunque fino al raddoppio.
  3. Rimuovi la pellicola, spennella i panini con poco tuorlo e cospargi la calotta di semi di sesamo. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti monitorando il livello di doratura. Sforna, fai raffreddare i buns su una gratella coperti da uno strofinaccio.
  4. Fai gli hamburger: preleva delle porzioni di carne – circa 150 g per ogni hamburger – e compattale su dei quadrati di carta forno (ti aiuteranno per lo spostamento) utilizzando un coppapasta da circa 8 cm di diametro. Cuoci la carne su griglia rovente pochi minuti per lato, senza schiacciarla, i modo da non far uscire i succhi. Cospargi di sale e di pepe.
  5. Spella le salsicce e forma anche con queste degli hamburger utilizzando lo stesso coppapasta. Cuocile su gliglia rovente.
  6. Taglia i panini ancora caldi a metà e farciscili alternando senape, pomodoro, formaggio, hamburger, cipollotto, ancora senape, salsiccia e lattughino. Addentali subito!

Guarda subito la mia videoricetta dei burger buns che trovi qui

Fai felice la tua famiglia oppure fatti felice con un buon hamburger fatto in casa! Prepara i miei burger buns all’olio!

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!