Ricette, idee e ispirazione

Brioche sofficissima – la ricetta per lievito madre e lievito di birra

Maggio 5, 2022

Brioche sofficissima – la ricetta per lievito madre e lievito di birra

0 Comments

Quella della brioche sofficissima è una ricetta perfetta per la colazione della domenica da assaporare lentamente. Un impasto diretto – senza biga o poolish – ricco di cioccolato delle uova di Pasqua! Qui trovi le indicazioni sia per lievito madre che per lievito di birra.

Alla base di questo impasto ci sono ingredienti semplici, spesso già presenti in casa: uova, zucchero, miele, latte, farina, olio di semi di arachide e zeste di agrumi per un risultato molto aromatico.

Il risultato è una vera nuvola, una brioche super soffice dalla mollica filante, che io ho usato come base di corposi strati di nutella – senza vergogna!

Brioche sofficissima – la ricetta

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 30 cm

  • 400 g di farina forte tipo Manitoba
  • 180 ml di latte a temperatura ambiente
  • 150 g di lievito madre in forza oppure 10 g di lievito di birra fresco
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di olio di semi di arachide
  • 10 g di miele di acacia
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di arancia e limone non trattati
  • 150 g di cioccolato spezzettato (a piacere)
  • 1 tuorlo + 1 goccio di latte per spennellare

Preparazione

  1. Prepara la pasta aromatica: raccogli il miele in una ciotolina e aggiungi la scorza degli agrumi grattugiata. Mescola, copri con pellicola e fai riposare un paio d’ore.
  2. Sciogli il lievito – madre o di birra – nel latte a temperatura ambiente e aggiungi lo zucchero.
  3. Aggiungi la farina e incorpora le uova, 1 per volta. Completa con la pasta aromatica, l’olio e il sale, quindi lavora il composto fino a farlo incordare.
  4. Forma una palla e riponi in ciotola a lievitare coperto con pellicola per 4 ore se hai usato la pasta madre, per 2 ore se hai usato il lievito di birra.
  5. Riprendi l’impasto, allargalo su un piano da lavoro leggermente infarinato e distribuisci il cioccolato freddo di frigorifero. Poi ripiega il composto su se stesso in modo da accogliere le sospensioni.
  6. Forma un salame e dividilo in 4 porzioni: allunga ogni porzione con il matterello e avvolgila su se stessa, quindi sigillane le estremità e forma una pallina. Sistema man mano le palline in fila nello stampo rivestito con carta forno.
  7. Spennella la superficie delle palline di impasto con poco olio, copri con pellicola e fai lievitare fin quando non avranno raggiunto il bordo dello stampo.
  8. Rimuovi infine la pellicola, spennella con il tuorlo sbattuto con un po’ di latte e cuoci in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti, monitorando il livello di doratura.

Ricorda che verso il termine della cottura potrebbe essere necessario coprire la superficie della brioche con un foglio di alluminio per non farla bruciare.

Non ti resta che lasciarti tentare da questo impasto e affondare un morso nelle filanti fette della brioche! Aspetto di sapere cosa ne pensi!

Mentre, se sei alla ricerca di effetti speciali, ti consiglio di dare uno sguardo a questa ricetta della brioche con interno leopardato che si mostra soltanto al taglio!

Hai domande sulle preparazioni o semplicemente vuoi condividere con me il tuo risultato?

Contattami sui social! Mi trovi qui su Facebook e su Instagram! Ti aspetto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!