per chi ama cucinare

Risotto al topinambur – con mandorle e parmigiano

Gennaio 27, 2020

Risotto al topinambur – con mandorle e parmigiano

0 Comments

Il risotto al topinambur è un primo piatto dal gusto delicato che impiega un tubero troppo poco conosciuto e utilizzato nelle cucine casalinghe, disponibile sui banchi del mercato dall’autunno fino all’inizio della primavera.

Che cos’è il topinambur

Si tratta di un ortaggio con aspetto a metà strada tra la patata e la radice di zenzero. La sua consistenza più legnosa rispetto a quella della patata classica, richiede una cottura un po’ più lunga. Il sapore, invece, è sorprendente perchè ricorda con decisione quello dei carciofi.

Conosciuto anche come rapa tedesca o carciofo di Gerusalemme, il topinambur vanta proprietà benefiche soprattutto per chi è diabetico e necessita di alimenti che abbiano allo stesso tempo un alto potere saziante e basso indice glicemico.

A me il topinambur piace moltissimo anche semplicemente stufato in padella. Inutile dire che lo adoro fritto, ma anche in versione salutare come ingrediente di zuppe e minestre.

Risotto al topinambur – la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 380 g di riso vialone nano o carnaroli
  • 1 cipollotto
  • 6 topinambur
  • 1 l di brodo vegetale caldo
  • 40 g di mandorle tostate, non pelate
  • Prezzemolo fresco
  • Parmigiano grattugiato
  • Burro
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Monda il cipollotto e affettalo finemente. Sbuccia, lava e taglia a cubetti i topinambur; poi fallo dorare col cipollotto in poco burro in una casseruola dai bordi alti. Aggiungi il riso e fallo tostare mescolandolo insieme alle verdure.
  2. Inizia a incorporare il brodo bollente, poco per volta, assicurandoti di coprire sempre a filo il riso. Mescola continuamente e prosegui la cottura per circa 20 minuti, fin quando il risotto risulterà al dente e cremoso.
  3. Spegni il fuoco e manteca con una noce di burro, una generosa manciata di parmigiano, una spruzzata di pepe, prezzemolo tritato e le mandorle tritate grossolanamente. Servi immediatamente.
Risotto con topinambur

Prepara anche tu il mio risotto al topinambur con parmigiano e mandorle tostate: gli ospiti apprezzeranno!

Per completare il menu, cucina un irresistibile spiedo di carne, oppure delle gustosissime scaloppine ai funghi!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!