per chi ama cucinare

Pasta frolla alle nocciole – per biscotti e scatoline commestibili

Dicembre 9, 2020

Pasta frolla alle nocciole – per biscotti e scatoline commestibili

0 Comments

La pasta frolla alle nocciole è una variante molto profumata della frolla classica con l’aggiunta di frutta secca. Davvero semplice da preparare, la puoi usare per fare biscotti, crostate e scatoline decorate commestibili.

La mia versione di frolla alla nocciola che ti propongo qui è delicatamente aromatica: ho, infatti, aggiunto della buccia di arancia e della cannella per un risultato speziato, perfetto per i dolcetti decorati di Natale.

Ma, se preferisci un impasto versatile e semplice da farcire con creme e confetture, puoi omettere le spezie e realizzare una frolla alla nocciola essenziale, di per sè profumatissima, da usare tutto l’anno!

Con la frolla alla nocciola intagliata e cotta, insieme a ghiaccia, zuccherini e confettini colorati puoi realizzare scatoline regalo commestibili da riempire con caramelle, praline e cioccolatini non solo per Natale!

Ti basterà utilizzare decorazioni e colori diversi e il risultato sarà completamente nuovo, adatto alle occasioni più disparate come San Valentino, Pasqua e compleanni!!!

Per quanto riguarda la pasta frolla, se preferisci una variante più delicata, puoi utilizzare anche questa alle mandorle e limone oppure quella che usi abitualmente. L’importante è che sia senza lievito per forme regolari e un risultato più stabile nelle costruzioni.

Pasta frolla alle nocciole e scatoline commestibili – la ricetta

Ingredienti per almeno 30 biscotti (oppure 3 scatoline)

Per la frolla alle nocciole

  • 300 g di farina tipo 00
  • 120 g di burro morbido
  • 120 g di zucchero semolato
  • 80 g di nocciole tostate
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia di 1 arancia non trattata (facoltativa)
  • essenza di vaniglia qb

Per decorazione e montaggio

  • albume pastorizzato qb (circa 50 g)
  • 250 g di zucchero a velo
  • succo di limone
  • coloranti alimentari
  • zuccherini e confettini

Preparazione

  1. Raccogli le nocciole nel boccale di un robot da cucina e frulla a impulsi brevi fino a ottenere una polvere (Attenzione! Se frulli troppo surriscaldando al frutta secca, questa perderà il suo olio diventando una crema).
  2. Metti il burro in fiocchi, le uova e lo zucchero nel boccale della planetaria seguiti dalle farine (00 e di nocciole), il cacao, il sale e le spezie/aromi. Lavora con la foglia fino a ottenere un composto grumoso.
  3. Trasferisci tutto su un piano da lavoro leggermente infarinato e compattalo con le mani formando un panetto. Avvolgilo con pellicola e riponilo in frigorifero almeno mezz’ora.
  4. Stendi la frolla alle nocciole con un matterello e sistemala su una leccarda rivestita di carta forno. Intagliala direttamente lì e rimuovi gli eccessi, in modo da non rovinare le forme durante gli spostamenti: ricava 6 quadrati uguali (da 8 cm oppure 6 cm per lato) per ogni scatolina, più 2 dischetti da 2-3 cm di diametro come pomolo per ogni coperchio. Intagia, infine, delle formine natalizie per le decorazioni laterali.
  5. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti. Sforna e fai raffreddare su una gratella.
  6. Fai la ghiaccia: monta l’albume con una spruzzata di succo di limone, poi aggiungi tutto lo zucchero in modo da ottenere una ghiaccia soda e sostenuta. Dividila in ciotoline e colorala con i colori che preferisci.
  7. Colora per primi i biscottini decorativi e falli asciugare. Poi decora le 4 facciate di ogni scatolina e con un goccio di ghiaccia attacca i biscotti. Lascia asciugare completamente. Decora anche i coperchi con confetti e zuccherini.
  8. Monta le scatoline: incolla tra loro i dischetti a coppie con un goccio di ghiaccia e attaccali al centro di ogni coperchio. Poi posiziona un quadrato in orizzontale come base di ogni scatolina e attacca con la ghiaccia le 4 facciate decorate avendo cura di “incollare” sia la base che i lati.
  9. Lascia asciugare completamente, poi decora ancora con gli zuccherini per finiture e giunture. Infine riempi le scatoline con i tuoi cioccolatini preferiti, impacchetta e regala!

Scommetto che non mollerai più la mia buonissima pasta frolla alla nocciola!

Sbizzarrisci la fantasia e mostrami le tue scatoline di biscotto! Ma anche i tuoi biscotti o crostate!

Condividili sui Social e taggami su Facebook o Instagram come Profumodicannellablog! Li ricondividerò molto volentieri.

Puoi riempire le tue scatoline regalo anche con dei buonissimi baci fatti in casa (oppure con la variante bianca ai lamponi che trovi qui)!

Segui la pagina Profumo di Cannella su Facebook o Instagram e non perdere altre ricette, consigli utili e tutti gli aggiornamenti!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!