per chi ama cucinare

Gnocchi di pane e spinaci – con crema di latte

Giugno 5, 2020

Gnocchi di pane e spinaci – con crema di latte

0 Comments

Gli gnocchi di pane e spinaci sono un piatto rustico, goloso e una perfetta idea di riciclo del pane raffermo. Qui li trovi con un condimento profumato e cremoso in cui si cuociono direttamente e senza sbollentatura.

Premetto che sono amante della pasta fatta in casa in generale e in particolare degli gnocchi: di farina, di patate, di ricotta… di tutti i tipi.

Di quelli di pane apprezzo la consistenza ruvida e carnosa che ben si sposa con la crema di latte: gli gnocchi si cuociono direttamente nella padella con il latte bollente, con pepe e noce moscata, fino a quando il fondo di cottura si restringe ottenendo un piatto legato e buonissimo.

Gnocchi di pane e spinaci – la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di pane raffermo
  • 80 g di farina integrale
  • 1 uovo
  • 40 g di spinaci cotti e strizzati
  • 130 g di latte
  • sale e pepe

condimento

  • 500 ml di latte
  • 1 noce di burro
  • Noce moscata
  • Sale e pepe
  • Rosmarino
  • Grana grattugiato

Preparazione

  1. Spezza il pane, raccoglilo in una ciotola pulita e bagnalo con il latte. Lascialo in ammollo una decina di minuti mescolando ogni tanto, poi aggiungi l’uovo e amalgama tutto schiacciando con una forchetta.
  2. Trita finemente al coltello gli spinaci e aggiungili al pane. Schiaccia ancora con la forchetta in modo da ottenere un miscuglio omogeneo.
  3. Aggiungi anche la farina integrale e amalgama spostandoti su un piano da lavoro leggermente infarinato e impastando con le mani. Forma un panetto, preleva una porzione di impasto per volta e stendila in modo da formare un cordone da circa 2 cm di diametro. Poi intaglialo ricavando dei cubetti regolari.
  4. Fai fondere il burro dolcemente in una capiente padella antiaderente. Poi versate il latte e fallo scaldare. Condisci con sale, pepe e noce moscata.
  5. Versa gli gnocchi direttamente nel latte e fai cuocere mescolando ogni tanto fin quando il fondo di cottura non sarà ristretto e cremoso.
  6. Termina con una spolverata di grana, una noce di burro e manteca. Poi aggiungi qualche ago di rosmarino e servi immediatamente.
Gnocchi rustici di pane raffermo

Puoi preparare questi gnocchi di pane utilizzando anche della bietola al posto degli spinaci, oppure un mix tra le due verdure.

Scopri subito quanto sono facili e golosi!

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!