per chi ama cucinare

Crostata ricotta e amarene – con frolla al cacao

Novembre 15, 2019

Crostata ricotta e amarene – con frolla al cacao

0 Comments

La crostata ricotta e amarene è un dolce molto semplice da realizzare ed estremamente goloso. Qui la trovi con una base di pasta frolla al cacao che l’ha resa davvero irresistibile e che scommetto non lascerai più!

Le amarene sciroppate sono tra le cose che amo: con la crema pasticcera dentro i pasticciotti leccesi o le polacche aversane; con la ricotta e gli amaretti oppure nel gelato, hanno sempre un gusto intenso, peccaminoso.

In questo dolce le amarene sciroppate trovano la giusta collocazione in una duplice veste: semplici all’interno della farcitura a base di crema di ricotta con un goccio di alchermes; in superficie, ricoperte di croccante cioccolato fondente come finitura della decorazione.

Crostata ricotta e amarene – la ricetta

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro

per la pasta frolla al cacao

  • 220 g di farina tipo 00
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero semolato fine
  • 100 g di burro freddo a cubetti
  • 1 pizzico di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di latte

per il ripieno

  • 300 g di ricotta vaccina
  • 80 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • alchermes
  • 1 limone non trattato
  • amarene sciroppate (una ventina)

Preparazione

  1. Fai la frolla al cacao: raccogli tutti gli ingredienti nel boccale della planetaria oppure di un frullatore. Lavora brevemente con la foglia (oppure frulla) fino ad ottenere una palla grumosa di impasto. Trasferiscila su un piano da lavoro, compattala brevemente e avvolgila con pellicola. Riponi in frigorifero per circa un’ora.
  2. Dividi in due parti l’impasto, una un po’ più grande dell’altra. Prendi la porzione maggiore e stendila con un matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore. Poi utilizzala per rivestire lo stampo precedentemente imburrato e infarinato. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta ed elimina gli eccessi dai bordi.
  3. Raccogli in una ciotola la ricotta ben sgocciolata, lavorala con una spatola amalgamando lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Aggiungi le uova e un goccio di alchermes, giusto la quantità necessaria per ottenere un colore rosato della crema.
  4. Distribuisci le amarene sul fondo di frolla; poi versa la crema coprendole completamente. Infine stendi la seconda porzione di frolla e intagliala a piacere per decorare la superficie del dolce.
  5. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180°C per 45-50 minuti, monitorando il livello di doratura – eventualmente copri con un foglio di alluminio la crostata gli ultimi minuti. Sforna e fai intiepidire; poi sforma delicatamente e fai raffreddare completamente prima di servire.
Profumo di Cannella - Crostata ricotta e amarene con pasta frolla al cacao

La crostata ricotta e amarene, come la maggior parte dei dolci, dà il suo meglio il giorno dopo, quando i sapori avranno avuto il tempo di fondersi perfettamente.

Puoi prepararla, quindi, comodamente in anticipo e conservarla in un luogo fresco, ricordandoti di tirarla fuori e tenerla a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di servirla. Non ti resta che provarla!

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!