Ricette, idee e ispirazione

Chiavi volanti Harry Potter – tutorial per feste a tema

Febbraio 3, 2021

Chiavi volanti Harry Potter – tutorial per feste a tema

0 Comments

Le chiavi volanti sono un simbolo immediatamente riconoscibile per tutti i Potteriani e che ognuno vorrebbe riprodurre per la propria festa a tema Harry Potter. Qui ti spiego come farle in maniera facile ed economica.

Con questo post riprendo a scrivere di feste di compleanno, di allestimenti fai da te e di cibo per cene e buffet a tema. Un argomento che mi è stato sempre a cuore, che ruota intorno al cibo – perchè, sia chiaro, non esiste festa riuscita senza buon cibo – di cui mi occupo da sempre e che riesco a raccontare con difficoltà per mancanza di tempo.

Qualche giorno fa la mia Amelia, potteriana doc, ha compiuto 9 anni, e per la sua festa fatta in famiglia a causa della pandemia in corso, ho preparato insieme a lei addobbi e ricette ispirate alla scuola di Hogwarts e ai personaggi del celebre film (e ovviamente ai suoi libri!).

Siamo partite proprio dalle chiavi incantate dell’episodio Harry Potter e la pietra filosofale: un elemento decorativo divertente da fare con i bambini, economico e di grande effetto.

Come fare le chiavi volanti per la festa a tema Harry Potter

Ho letto e visto tutorial di chiavi volanti di ogni genere: con le ali stampate su carte speciali; con colle o cuciture particolari. Io ho trovato il mio modo molto semplice di ricrearle.

Cosa ti occorre

Procedimento

  1. Disegna un paio d’ali – prendendo spunto dalle mie o da altri disegni sul web – con il pennarello indelebile su uno dei fogli trasparenti in pvc (fig.1 in alto). Poi ritaglialo e usalo come modello da ricalcare per disegnare altre ali uguali.
  2. Ritaglia tutte le ali, poi piegale a metà e con le forbici esegui due taglietti a distanza di 1/2 cm (fig.2 in alto).
  3. Riapri le ali e inserisci tra i taglietti una chiave (fig.3 in alto).
  4. Lega la prima chiave volante con un doppio nodo utilizzando il filo di nylon e poi, a distanza più o meno regolare, spilla le ali delle altre chiavi, componendo così una sequenza di 4 o 5 chiavi incantate.
  5. Procedi in questo modo fino a terminare i materiali e appendi dove preferisci – con un nodino o un pezzetto di scotch – le tue chiavi volanti (io le ho attaccate al lampadario!).

Qualche consiglio utile

  • Se non te la senti di disegnare il primo paio d’ali a mano libera, ricalca un modello stampato: il foglio è trasparente, sarà semplicissimo.
  • Per ottimizzare costi e fogli, cerca di disegnare le ali le une accanto alle altre in modo da avere poco scarto da cestinare.
  • Quando spilli le chiavi volanti al filo di nylon fai attenzione a far coincidere i segni del pennarello con la spilletta in modo da non farla notare.

Preparare le chiavi alate in questo modo è stato semplice, veloce e divertentissimo da fare con la mia piccola festeggiata per il suo compleanno a tema Harry Potter.

Che tu sia un potteriano piccolo o grande, prova a ricrearle: faranno un figurone!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!