per chi ama cucinare

Torta di banane con more e mirtilli – semplice e senza burro

Marzo 11, 2019

Torta di banane con more e mirtilli – semplice e senza burro

0 Comments

La torta di banane è un dolce semplice, rassicurante e buonissimo, perfetto per la colazione di ogni giorno. La soluzione ideale per consumare banane troppo mature che giacciono in frigorifero. Una ricetta facile e veloce adatta a tutti.

Le mie bambine sono uscite pazze per questa torta che nella sua semplicità è davvero ottima: delicatamente profumata alle banane, umida, morbida.

Io l’ho arricchita di mirtilli e more fresche che al taglio hanno dato un risultato succoso simile ad una confettura. Ma se preferisci puoi ometterli oppure sostituirli con gocce/scaglie di cioccolato: il risultato sarà golosissimo.

 

Per l’impasto della torta di banane non ho usato burro, ma olio di semi di arachide (adatto alle elevate temperature) in dosi contenute. Non è stato necessario aggiungere una grande quantità di grasso perchè le banane contribuiscono a mantenere questo dolce umido e morbido.

 

Torta di banane con more e mirtilli – la ricetta

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

  • 250 g di farina tipo 0
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di latte
  • 3 banane mature
  • 3 uova medie
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • 40 g olio di semi di arachide
  • 100 g di mirtilli freschi
  • 100 g di more fresche
  • 1 limone non trattato

 

Preparazione

  1. Raccogli le banane sbucciate e tagliate a tocchetti in una ciotola capiente. Schiacciale con una forchetta (non con il frullatore!) fino ad ottenere una purea. Aggiungi quindi i tuorli delle uova, lo zucchero e il latte.
  2. Aggiungi al miscuglio la farina setacciata, il lievito, la buccia grattugiata di 1/2 limone e l’olio. Amalgama. Separatamente monta gli albumi a neve con una spruzzata di succo di limone.
  3. Incorpora gli albumi al precedente impasto utilizzando una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto.
  4. Aggiungi quindi la frutta fresca (oppure le gocce di cioccolato) lavata, asciugata e passata velocemente in poca farina in modo da non farla scivolare tutta sul fondo del dolce. Ma non dimenticare di tenerne da parte un po’ per la superficie!
  5. Ungi uno stampo e rivestilo con carta forno. Versa quindi al suo interno l’impasto, cospargi con i frutti messi da parte e cuoci su livello medio del forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti (vale la prova stecchino). Sforna, sforma e fai raffreddare completamente su una gratella prima di servire.

 

Ricetta della torta di banane

 

Torta di banane – consigli e varianti

Vuoi sostituire le more e i mirtilli con altra frutta fresca? Prova la stessa ricetta impiegando le fragole! Sarà un’esplosione di profumo.

Vuoi ottenere un gusto ricercato? Aggiungi all’impasto 1 caffè ristretto e sostituisci la frutta fresca con gli amaretti sbriciolati grossolanamente. Sorprenderai il tuo palato!

Vuoi preparare dei muffin? Distribuisci il composto in 12 pirottini monoporzione ricordandoti di terminare con un po’ di frutta fresca e cuoci per una ventina di minuti. Avrai degli ottimi dolcetti da buffet!

 

Scommetto che nel tuo frigorifero hai già tutti gli ingredienti per provare la mia semplicissima torta di banane. Cosa aspetti?

 

Se ti piacciono i dolci semplici e profumati, scopri anche la mia chiffon cake alle mandorle e limone!

 

 

 

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!