per chi ama cucinare

Baci perugina fatti in casa

Baci perugina fatti in casa

I baci perugina fatti in casa sono delle praline semplicissime da preparare, del tutto simili ai famosi cioccolatini in commercio. Se vuoi fare con le tue mani un regalo dolcissimo e speciale a qualcuno che ami, questa ricetta fa per te.

Esistono numerosissime varianti casalinghe della ricetta dei baci perugina. Io ti lascio quella che faccio più spesso, davvero molto semplice che impiega come ripieno una ganache al cioccolato gianduia moto soda, facile da gestire e da rivestire di cioccolato.

 

 

Baci perugina fatti in casa – la ricetta

Ingredienti per circa 12 baci

  • 150 g di cioccolato gianduia
  • 70 ml di panna fresca
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 50 g di granella di nocciole
  • 12-15 nocciole intere

 

Preparazione

  1. Tosta le nocciole intere per qualche minuto sul fondo di una padella antiaderente, mescolando continuamente. Leva dal fuoco e fai raffreddare.
  2. Trita finemente il cioccolato gianduia e raccoglilo in una ciotola. In un pentolino scalda la panna, senza portarla a bollore, leva dal fuoco e aggiungi il cioccolato. Mescola fino a completo scioglimento.
  3. Trasferisci tutto nuovamente in ciotola, aggiungi la granella di nocciole e mescola. Fai raffreddare fino a quando la ganache avrà una consistenza densa e soda.
  4. Con le mani ben pulite, preleva piccole porzioni di ganache e forma tante palline grandi più o meno quanto una noce. Sistemale man mano su un tagliere o vassoio rivestito con un foglio di carta forno.
  5. Distribuisci su ogni pallina una nocciola tostata esercitando una leggera pressione. Riponi il vassoio con le palline in frigorifero per 2 o 3 ore.
  6. Trita finemente il cioccolato fondente e raccoglilo in un pentolino. Sciogline 2/3 dolcemente a bagnomaria. Appena il cioccolato sarà fluido, aggiungi le scaglie rimanenti e mescola con una spatola in silicone fino ad ottenere nuovamente tutto il cioccolato fluido. Riporta per qualche secondo il pentolino sull’acqua ancora calda del bagnomaria (ma a fuoco spento) per far salire leggermente la temperatura. Ora sei pronto per glassare.
  7. Estrai il vassoio dal frigorifero e posiziona una pallina sui rebbi di una forchetta e immergila nel pentolino con il cioccolato, avendo cura di glassare il bacio su tutti i lati. Quindi estrai il cioccolatino facendo colare il cioccolato in eccesso e riponilo su carta forno a raffreddare. Procedi allo stesso modo con tutti i baci. Fai asciugare completamente prima di servire.

 

La ricetta dei baci perugina

 

Come suggerisce la mia bravissima amica Simona Mirto di TavolArteGusto, puoi incartare i tuoi baci perugina fatti in casa, uno per uno, utilizzando dei quadratini di carta d’alluminio. Se ti va puoi divertirti ad inserire in ogni cartoccio un pensiero o una citazione scritti su un rettangolino di carta forno, proprio come i baci che si trovano in commercio.

Sei pronto a diventare un maestro cioccolatiere 🙂 ?

 

Se anche tu come me ami il cioccolato in abbinamento alle nocciole, scopri questa golosa DripCake!

Presto arriveranno qui sul blog anche i baci bianchi al lampone. Seguimi attraverso i profili social per non perderli!

 

 

 

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

Related Posts

Biscotti alle mandorle e limone – per il primo compleanno di Anna

Biscotti alle mandorle e limone – per il primo compleanno di Anna

I biscotti alle mandorle e limone hanno un impasto di pasta frolla leggermente aromatica alle mandorle e limone. Una base con consistenza friabile e un gusto delicato perfetta non soltanto per i biscotti, ma anche per le crostate. Aspetta! Potrebbero interessarti anche queste ricette!Torta primo […]

Chiffon cake al cacao con frosting al mascarpone e nocciolata

Chiffon cake al cacao con frosting al mascarpone e nocciolata

La Chiffon Cake al cacao è una delle numerose varianti della sofficissima Chiffon Cake americana particolarmente adatta alle feste dei bimbi. Scopri la ricetta facile con un frosting super goloso da preparare in pochissimi minuti! Aspetta! Potrebbero interessarti anche queste ricette!Torta al cioccolato e lamponi […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!