per chi ama cucinare

Torta al cioccolato e lamponi – in gabbia

Torta al cioccolato e lamponi – in gabbia

Una torta al cioccolato e lamponi che non ti aspetti, scenografica ed extra-golosa. Per festeggiare grandi e piccole ricorrenze; come San Valentino, ad esempio. Io l’ho preparata per i 7 anni di Amelia ed è stato un successo!

La gabbia di cioccolato è una tecnica in grado di rendere preziosa e bellissima qualsiasi torta. Io l’avevo ammirata la prima volta dalla bravissima collega Assunta de La cuoca dentro. E da lì, sfogliando Pinterest, ne ho scoperte numerose varianti, una più bella dell’altra.

Per i 7 Anni della mia Amelia volevo festeggiare con una torta che fosse golosissima e bellissima: ho quindi racchiuso una base simil red velvet al cacao (meno dolce e senza coloranti) che resta umida e non va bagnata, farcita con crema al mascarpone, gocce di cioccolato e confettura di lamponi, sotto uno strato di goduriosa ganache fondente all’interno di una finissima e croccante gabbia di cioccolato.

 

Allo stesso modo ho preparato la torta – giocando quindi sui colori rosso (lamponi) e nero (cioccolato) – per la festa a tema Miraculous con gli amichetti; ma l’ho fatta su due piani: un irresistibile castello su cui ho sistemato la statuina di ladybug, che come sempre ho fatto e dipinto a mano perchè occupasse il suo posto tra le statuine di compleanno che faccio ogni anno per Amelia.

Per preparare la gabbia ti suggerisco di temperare il cioccolato: in questo modo otterrai un risultato croccante e stabile che certamente non assumerà una colorazione biancastra dopo l’asciugatura.

 

Torta al cioccolato e lamponi in gabbia di cioccolato – la ricetta

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

per la base simil red velvet

  • 250 g di farina tipo 00
  • 110 g di burro a temperatura ambiente (fuori dal frigorifero da almeno 3 ore)
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero semolato
  • 240 g di latticello (oppure 120 g di yogurt naturale + 120 g di latte + 1 goccio di limone)
  • 20 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 cucchiaino di bicarbinato
  • essenza naturale di vaniglia

per la farcia

  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di panna fresca
  • 40 g di zucchero a velo
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente
  • 200 g di confettura di lamponi

per la ganache da copertura

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna fresca

per la decorazione

  • 50 g di cioccolato fondente
  • lamponi freschi
  • foglioline di menta

 

Torta per San Valentino

Preparazione

  1. Prepara la base: raccogli il burro a tocchetti in una ciotola e lavoralo qualche minuto con le fruste elettriche fino ad ottenere una massa morbida. Aggiungi metà quantità di zucchero e continua a montare. Prosegui quindi anche con la seconda parte e incorpora 1 uovo, sempre lavorando fin quando non sarà assorbito. Aggiungi allo stesso modo il secondo uovo.
  2. Versa nell’impasto l’essenza di vaniglia. Prosegui con metà del latticello (oppure con il miscuglio a base di yogurt che avrai preparato 30 minuti prima) e metà quantità di farina setacciata insieme al cacao. Termina con il restante latticello e la restante farina.
  3. In una ciotolina aggiungi il bicarbonato all’aceto: appena inzieranno a schiumare versa il composto nell’impasto sempre lavorando con le fruste. Suddividi l’impasto in 3 stampi rivestiti con carta forno e cuoci in forno statico a 170°C per circa 30 minuti (vale la prova stecchino). Sforna, trasferisci su una gratella e fai raffreddare.
  4. Prepara la ganache: trita grossolanamente il cioccolato con un coltello da cucina. In un pentolino scalda la panna, senza portarla a bollore e versala sul cioccolato. Mescola fino a completo scioglimento e fai raffreddare completamente.
  5. Prepara la crema: raccogli il mascarpone e la panna ben freddi in una ciotola (o nella planetaria), aggiungi lo zucchero a velo e monta fino ad ottenere una crema spumosa e omogenea. Tieni da parte.
  6. Prima che la ganache si addensi eccessivamente, montala con le fruste elettriche a media velocità per qualche secondo. Appena sarà morbida e gonfia spegni.
  7. Monta la torta: sporca il piatto con un sottile strato di ganache e sistema il primo strato di torta. Cospargilo con un velo di confettura. Aiutandoti con una sacca da pasticciere fai uno strato spesso di crema al mascarpone. Cospargi tutto con le gocce di cioccolato. Prosegui allo stesso modo con il secondo strato di torta e chiudi con il terzo.
  8. Rivesti la torta con uno strato di ganache omogeneo e il più possibile liscio aiutandoti con una spatola. Riponi in frigorifero per qualche minuto.
  9. Prepara la gabbia: taglia una striscia di carta forno lunga quanto il perimetro della torta e alta poco di più del dolce. Stendila su un piano da lavoro. Fondi e tempera il cioccolato. Raccoglilo quindi in una sacca per pasticciere usa e getta e taglia la punta in modo da avere un foro molto piccolo. Disegna sulla striscia di carta forno il motivo decorativo che preferisci. Fai asciugare fin quando toccando il cioccolato non si deformerà.
  10. Riprendi la torta dal frigorifero e posiziona la gabbia aiutandoti con la carta forno. Fai aderire delicatamente il cioccolato alla torta lisciando la carta con le mani. Riponi in frigo qualche secondo, poi riprendi la torta e rimuovi delicatamente la carta.
  11. Raccogli le rimanenze di ganache e decora la torta con una punta a stella. Ultima con lamponi freschi e foglioline di menta. La tua torta al cioccolato e lamponi è pronta.

 

Torta in gabbia di cioccolato

 

Vuoi realizzare la base red velvet? Aggiungi 1 cucchiaino di colorante rosso in gel al punto 2 della preparazione e riduci la quantità di cacao a 10 g.

Se ti piace l’abbinamento cacao/frutti rossi, non puoi perdere la torta di pan di Spagna al cacao con mousse allo yogurt e composta di fragole fresche!

Se sei, invece, più indirizzato verso il cioccolato puro e i dolci di tendenza, scopri questa Drip cake!

Hai dubbi? Domande? Non esitare a contattarmi. Ti aspetto!

 

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

Related Posts

Cream tart salata – A come Anna, A come Amelia

Cream tart salata – A come Anna, A come Amelia

La cream tart salata è la versione da aperitivo della rispettiva cream tart dolce che impazza su web. Una buonissima frolla al formaggio e una voluttuosa crema al Parmigiano sono alla base di questa portata scenografica da sicuro effetto WOW! Aspetta! Potrebbero interessarti anche queste […]

Baci bianchi al lampone – auguri mamma!

Baci bianchi al lampone – auguri mamma!

I baci bianchi con un cuore cremoso al lampone sono dei cioccolatini golosi e facili da preparare, perfetti per un regalo speciale fatto con le proprie mani. Aspetta! Potrebbero interessarti anche queste ricette!Baci perugina fatti in casaMacarons perfetti – 5 regole per non fallireBiscotti al […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


error

Ti piace questo blog? Hai tanti modi per seguirlo!

error: Il contenuto di questo sito è protetto!!