per chi ama cucinare

Pollo all’arancia brasato al forno con salsa al miele e rum

Pollo all’arancia brasato al forno con salsa al miele e rum

Il pollo all’arancia preparato intero e cotto con il metodo della brasatura è un secondo scenografico e succulento, sempre bello da portare in tavola. Si prepara velocemente per poi cuocere lentamente, praticamente da solo.

Il metodo di cottura della brasatura prevede una prima rosolatura della carne sul gas – in pentola di ghisa, coccio o rostiera – poi l’aggiunta di un liquido per 1/3 del volume della pentola, l’aggiunta di verdure-aromi e infine una cottura con coperchio in forno per almeno un’ora. La carne viene, quindi, tolta per riposare e far defluire i succhi mentre con il fondo di cottura si prepara la salsa di accompagnamento.

 

Puoi preparare allo stesso modo un pezzo unico di arista di maiale, oppure un pezzo di manzo. Il tempo di cottura ovviamente cambierà a seconda dello spessore e del peso del taglio di carne.

Pollo all’arancia brasato al forno con salsa al miele e rum

Ingredienti per 4 persone

  • 1 pollo intero da 800 g (già pulito ed eviscerato)
  • 1 porro
  • 1 carota
  • rosmarino fresco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 arance non trattate
  • olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di rum scuro
  • 1 cucchiaio di miele di castagno
  • sale
  • pepe

 

Preparazione

  1. Massaggia il pollo con sale e pepe in maniera omogenera. Sistema un rametto di rosmarino all’interno e uno in superficie sotto pelle. Riponi il pollo quindi in una pentola (o rostiera) che abbia il coperchio con cui possa andare successivamente in forno e fallo dorare su fuoco vivace scoperto, senza aggiungere grassi, avendo cura di girarlo su tutti i lati.
  2. Aggiungi quindi le verdure pulite e affettate a rondelle, un giro d’olio e continua a far dorare. Sfuma con il vino bianco e aggiungi lo zeste e il succo filtrato di 1 arancia. Fai cuocere qualche minuto. Aggiungi 1/2 bicchiere d’acqua o comunque la quantità necessaria a ricoprire il pollo per 1/3, incoperchia e trasferisci in forno statico preriscaldato a 200°C. Lascia andare per circa 45 minuti.
  3. Verifica che la carne sia cotta pungendola con uno stecchino: se il liquido uscirà pulito allora sarà pronta; se invece uscirà rosato incoperchia nuovamente e prosegui la cottura. Rimuovi il coperchio, irrora la carne con il fondo di cottura e lascia andare per altri 15 minuti.
  4. Taglia 2 o 3 fette sottili di arancia. Sistemale sul petto del pollo. Irrora ancora con il fondo di cottura e fai andare con funzione grill per altri 10 minuti. Preleva con una pinza delicatamente il pollo intero, trasferiscilo su un foglio di alluminio e incartoccialo per farlo riposare.
  5. Prepara la salsa e servi: frulla il fondo di cottura con un mixer ad immerzione. Trasferiscilo in un pentolino con il rum e il miele. Metti sul fuoco e fai andare mescolando per qualche minuto fin quando l’alcol non sarà evaporato. Trasferisci il pollo su un vassoio da portata. Accompagnalo con la salsa da versare ancora calda.

 

Pollo brasato al forno con salsa al rum

 

Con il pollo all’arancia brasato farai una gran figura in poche mosse.

Se non preferisci l’arancia, puoi sostituirla con il limone, oppure puoi sfumare il pollo con la birra. Insomma le varianti sono infinite… non ti resta che divertirti e provare!

 

 

 

 

 

 

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividila!

Related Posts

Pane alla zucca – a forma di zucca

Pane alla zucca – a forma di zucca

Il pane alla zucca a forma di zucca è un lievitato soffice e molto scenografico, perfetto per decorare la tavola autunnale. Qui trovi la ricetta con gli step della formatura e le indicazioni sia per lievito madre che per lievito di birra. Aspetta! Potrebbero interessarti […]

Pasta pasticciata alla zucca e formaggi – nella zucca

Pasta pasticciata alla zucca e formaggi – nella zucca

La pasta pasticciata alla zucca e formaggi, cotta e servita dentro un guscio di zucca mantovana, è un piatto autunnale buonissimo e molto scenografico. Trovi qui le dosi, le indicazioni e la videoricetta! Aspetta! Potrebbero interessarti anche queste ricette!Drip cake doppio cioccolato e nocciole – […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


error: Il contenuto di questo sito è protetto!!